Anche quest'anno, con il patrocinio dell'Università di Verona e del Piano Nazionale Lauree Scientifiche, verrà realizzata la Giornata Nazionale dedicata all'Analisi Nonstandard (NSA) nelle scuole medie superiori; sarà la settima di una serie iniziata il 20-11-2011 a Venezia presso il Convitto Nazionale “Marco Foscarini” e che quest'anno torna nella sede originale.

La Non-standard Analysis  (brevemente NSA) fu ideata da Abraham Robinson tra il 1960 e il 1965, quando uscì il libro con lo stesso titolo: Non-standard Analysis; Robinson volle recuperare l'impostazione originale di Leibniz che nel Seicento aveva fondato l'analisi sul concetto di infinitesimo, tanto che questa disciplina ebbe il nome di calcolo infinitesimale. Gli infinitesimi furono banditi dall'analisi nell'Ottocento per via dei problemi logici che comportavano e l'analisi fu rifondata sul concetto di limite, definito in modo rigoroso da Karl Weierstrass, ma al prezzo però di un notevole appesantimento della notazione, dei calcoli e delle dimostrazioni.

La NSA appare particolarmente adatta per un primo approccio all'analisi matematica, specialmente nelle scuole superiori, licei ed istituti tecnici e professionali, ed è questo l'aspetto che queste giornate si propongono di studiare.

È pubblicato il programma della giornata: sono previste relazioni di (in ordine alfabetico): Leonardo Aldegheri, Vieri Benci, Paolo Bonavoglia, Sergio Casiraghi, Andrea Centomo, Lucia Rapella, Ruggero Ferro, Richard O'Donovan, Bruno Stecca, Daniele Zambelli, Roberto Zanasi.

È ora possibile registrarsi per il convegno e prenotare il pranzo alla pagina Registrazione; gli interessati sono invitati a registrarsi al più presto, è importante sia ai fini del pasto sia ai fini della predisposizione degli attestati.

Maggiori dettagli


Pubblicata il 12 settembre 2017